Non avrei mai pensato di fare un giro in limousine. Ieri ho aiutato un amico fotografo ad allestirci un set cinematorgrafico dentro! Con l’aiuto di tre cavalletti, tre macchine reflex, una ventosa con piastra da fissare alla carrozzeria, una luce led e qualche acrobazia ginnica per incastrare le attrezzature e noi stessi al meglio, ci siamo incastrati a girare la scena di un incontro a Milano, di un viaggio nella notte, con le strade illuminate che si intravedono dai finestrini fumé.

Annunci