La scorsa settimana Elena Dalmasso ha seguito la produzione dei video che andranno a costituire l’allestimento di cui diverse mostre. La prima, “Regina Margherita. Il mito della modernità nella Napoli postunitaria”, sarà allestita al Palazzo Reale di Napoli dal 1 aprile al 17 luglio; la seconda “Gioventu’ ribelle del ’48”, sulle cinque giornate di Milano, sarà allestita in città a Palazzo Reale dal 21 marzo al 15 giugno.
Le mostre, realizzate dalla Fondazione DNArt in collaborazione con la Fondazione Fratelli Alinari e Regione Lombardia, sono allestite dallo Studio Castagna&Ravelli, che ha curato anche la realizzazione dei video, girati nello studio Metamorphosi.

Annunci